font-awesome-load
material-design-icons-load
eJztWP9vGjcUh9AtKUnaxM3WNlu36qZqVZVEwAEBIm0jJa3ypU3Wa6ZWozqZOwNujjM7-5ImVf63_QX7m_bs4whwHEz7ZZoEUoLtz3sfP7_nsz_HQhL9lkbE7m794RPvcosL7NrYs1cSDxJaqrZfe5rM_ZheZI2Pmx7hgnkELUHncbZUzGTyxex6qvq6pqWEc_YsUUr8kj5YCBnWN9L3JK_D2Jnf7ROjxHpCW04n1Hfg9zRZSmuP0vO13Zfm0fFLtGK02cWvMpw3hPuO4A-S2l-rN_ifq581kzPfs4hW-axR13J8m3Ct8rtmWdqGZjOrQwSGlsVcgalLPBPGXL_TIN7oqLjsEulDbe3D9YamsiBZm9QRxCO2bPcHG4w58rvjcwHT9RCTC4-6LQnYpIkhYrNJiQOu2kDetD65VtcGU1jXAMKOwy5Mh2AbmMwL6tgWJEurCM8ngLrYubwikfFwOtYlHoZJgFuW4_r6w4aK0XSZjBN6vM18GRHEDMvqyFhlbNRxwAx85UK1wd719caNaZdaE00_XMMHJvFbLSIz8xk6TY-BbwZG6RXUqSBbzAvSZnJLZqQCC-CWJmcyfSppsexCuLjV4nJi8wX9ROzNt1AkU_ZlQDwoT5Bgs1e_YJJy8JGxRFY3xnnUJqTRQwKPOCa2bSoogwrEcoyYjaWxCSRRGkxkubEaS8JEG3bwJILAIuKMPUG53JZyU8cSDFvFkXC_MY1BmkTcLQdznsnF-oZ4jKM-xVGPc8xPcczHORamOBbiUrSJBZwI07IUWkVIOlhsCmK1p5Vr1C5C5DBrGseAScRd_gnaIQ6clbEEQ0bjKMyWa5tw9k5i6NtECGAnbcLxaZ1NW0jEcIgqcoCNYRm1iRB020ywloe78IhNCifONkoIfxD3R2KJeKIBm7EE4S6YyNA3ilBMLXLEaGwUXY-dU3tSQgaNIhT_qMxjDaPRwNMFd_smdeEg8t0O7nYnFHy89bhtCM_KuZPJTtqAocmAO_jDdoJw1Y3Hg4v7GgRNOp3ay2ZQMgttJNtZdBs0kie6uEVgbEmO5VAK1gq9LdnT0ZPGGdbNrt9wqGVCNm1fXRZbTdhsHew1fK-1ZZOQPR-wL8p2Ac25LASKKJmB9teyvY2WA5V1AuERV4QOJTRXkEarslNGCyCV_E6A307P7eUCbhllLoNSIJ_CXhal4Bbv0edyaNmholJRYieT0WH8lRzPoxo5uPr4fvfAKGweHb8tecbRKRNH_OzcaL-j1Xf7p7Xn-qta9dOrq-ql09nVy-8OjPeGfngp3rSqBTd_-L717BnQLUu6ArrlMpf0gs8V0Vw_DblSEKqMWg8WfheaeTTfZN4FiCllN7cHGcpK8AW0y-inBhStkt3I7lAXQ5LPyQ4UeSfUbDvc6VIHN2i70WzpOd3BwzDw7CueKiewxaQ2U2T_jupAUe2GJVBMnDhwJBD7PwxLU1TrvTSC1BtIlvr0KmBkgwpIDb9nKGE_0_AzDT_T8DMNP9PwMw0_0_AzDf__1PAofcvIZnS0QHmNWS_wOYytqLEi-tIQpJuRsuc7NVJCa4bAwudHrEVd-Nci9rEv5fSawssoTfm-u4v5GRGhF7wAxHndkThI71D3Bv3sSF_v91Wsenko1m_lWD6DEJxkZwTS51vtJj5nHhV9NBuDrio0h-aZ2tc8dCjEOQRoLgYFBW4Ueqr9YTplFDJoBa7BQJt5_Z-BlyQEbxhWR_YeyV58ihRciIW_kvA2WuKg1hwSvASpAsJwCc23QM7B5OFIGc3bIEipw4MXCKMoB5R0U9lOGcUi-qKJHU7UYueM7diZvwHr7VJMJiRY0mPARQkWeq9mqlPsdWRmStsoBeXohVzODoa8ll62m2YHfwqeOY6Suprsyya2iODo7oiQUlswBFFUIan8hvhqRPuoMobw8pCyiXoOaRaA1_vwnWFBAtj9PrY4IDjiAD0OyMcBhbjwelc9wN_34XtjrvBo_Df3s9oZIbYyevVG6zFwrQL4uA-ujbsth91HbkIAf-iD92NutyjDwM01HPvopRRFR1Y2xje8SoaXNu6GAIsnfYuHsWd-NPU3Bzpgh-lF6lJghHdf0UaVev3n-l6lXj0x6najvntY1c2T092j_efmyZvj2unzt_vHr-tAzOvyZ5f6BWl4jAlp-yD5N145rck*

Partnerportale:

Menü
zur Trefferliste

| 1 von 1 Treffern |

  • Bilddatei-Nr. slpilabihbfg323la
    © Württembergische Landesbibliothek Stuttgart - Rechte vorbehalten

 

GRUNDRISS DES CIRCUS DES CARACALLA VOR DER PORTA CAPENA HEUTE S. SEBASTIANO (Einzelblatt) / ICNOGRAFIA DEL CIRCO DI CARACALLA FUORI DELLA PORTA CAPENA IN OGGI S. SEBASTIANO

29063006|29063006


  • Hersteller:Francesco Piranesi, Radierer & Inventor
     
  • Datierung:Erstausgabe: vor 1800
  • Sachbegriff:Druck
    Gattung:Druckgraphik
  • Material/Technik:Radierung


  • Maße:54,4 x 134 cm (Blatt)
    38,3 x 126,9 cm (zwei Platten)
  • Sammlung:Stuttgart, Württembergische Landesbibliothek, Standort-Signatur Altert. fol. 484
  • Inschriften, Marken, Wappen:Signatur: Cav. Francesco Piranesi inc., Anbringungsort: unten rechts
    Text: Icnografia del Circo di Caracalla/ fuori della Porta Capena/ in oggi S. Sebastiano, Anbringungsort: oben Mitte
    Text: A. Ingresso del Circo in mezzo alle Carceri./ B. Carceri delle quali esistono i muri accennati in tinta più oscura./ C. Pilastri dove ancora esistono l' imposte delle fornici delle Carceri con/ loro lunette./ D.E. Oppido, o Torri a diversi ripiani./ F. Scala per ascendere al secondo piano di queste Torri/ G. Piccole Stanze per commodo di Sterquilini./ H.I. Secondo piano delle Torri/ K. Porta di communicazione al Meniano che esisteva sopra le Caceri.// L. Meniano, o Loggia scoperta./ M. Indizj de Podj, o parapetti leterali a detto Meniano./ N. Tribuna corrispondente sopra l' ingresso A./ O. Porta che dal Meniano communica nella Torre I./ P. Scala per ascendere al terzo piano di questa Torre ma nell' altro I. per/ ascendere da questo, agli altri piani conveniva che usassero scale di legno/ Q. Pianta del terzo piano delle Torri/ R. Scala per ascendere al piano scoperto della Torre H./ S. Spina// T.V.X.Z Quattro spazj laterali alle due estremità della Spina, ognuno/ di larghezza./ a. Edicole, o Tempietti senza porte./ b. Mete che erano inalzate sopra i Toli delle mentovate Edicole, delle/ quali esistono gli avanzi solo di quelle distinte in tinta piùoscura./ c. Intercapedine frà la Spina, e l' Edicole sudette./ d. Finestre delle Edicole/ e. Emicicli restremati dicontro le sudette Edicole/ f. Linee puntinate che nascono dalli intraguardi delli Pilastri C.// g. Punti dove vengono a terminare le sudette linee./ h. Angolo ottuso per cui mezzo si slarga lo spazio T./ i. Sito corrispondente dicontro l' Angolo h, lo spazio che passa fra questi/ due punti, era il più largo del restante dell' Arena./ l. Spazio dell' Arena che dall' Angolo ottuso h. insensibilmente si diminuis-/ ce sino a questo punto l. da cui lo spazio V. in vece di seguitare a diminuir-/ si, va acquistrando maggior larghezza./ m. Spazio dell' Arena il più ristretto di tutto il Circo; perche dall' imbocco T./ sino a questo punto sempre si diminuisce formando lo spazio Z. poco più/ largo.// n.o. Spazioi dell' Arena che dalle Carceri sino al principio della Spina,/ insensibilmente si va slargando./ p. Linea puntinata, che distingue il mezzo della Spina situata fuori del/ mezzo dell' Arena./ q. Altri quinque Angoli ottusi quasi invisibili, che piegano all' opposto di quello h./ r. Linea puntinata, che distingue la piegatura dell' Angolo ottuso h./ s. Linee puntinate, che distinguono le piegature de muri degli altri/ Angoli ottusi q./ t. Intersecazione, che nasce dalle linee formate dal intraguardo de// Pilastri C. dove erano diretti tutti li muri delle Carceri./ v. Centro che descrive le Fauci delle Caceri in linea curva, e fra proce-/ dere inregolarmente li due Oppidi D.E. restando quello D. situato più avanti./ u. Ingressi laterali alle Caceri, fra gli Oppidi, e l' Ambulacro che si/ aggira all' intorno del Circo./ x. Porta Libitinese./ z. Porta Trionfale./ aa. Porte di communicazione nell' Ambulacro, o passeggio coperto la cui/ Fornice, o Volta sosteneva i gradi per i Spettatori.// bb. Pezzi di Ambulacro la cui fornice era formata da un Arco des-/ critto da un quarto di Circolo come si conosce dagli suoi avanzi che ancora esistono sopra le porte aa./ cc. Muri divisori con porte di communicazione./ dd. Proseguimento dell' Ambularco la cui fornice era composta da un/ arco di figura romboidale./ ee. Siti dove esistono gli avanzi della sudetta volta romboidale./ ff. Porte per entrare nell' Ambularco sudetto./ gg. Finestre per illuminarlo.// hh. Porzione del Circondario del Circo senza p(?) finestre./ ii. Vomitorj con scale per sarlire ai gradi i quali avevano un Podio, o pa-/ rapetto avanti che impediva la communicazione nel Circo; come si/ conosce dalli residui di essi che si vedono nel sito distinto col N.° 1;/ lI. Vomitorj con porte di communicazione nell' Ambulacro, e nell'/ Arena del Circo come si conobbe nello scavar quello distinto col/ N.° 2 in cui si scoprirono le scale per salire ai gradi i cui gra-/ dini non principiavano subito accanto la porta come negli altri/ Vomitorj e particolarmente in quello segnato N.° 3 il cui primo,/ e secondo gradino ancora esistono sopra terra, restando il primo/ imediatamente accanto la porta./ mm. Vomitorj di communicazione corrispondente su l' Arena del Circo, come si vede in quello ancora esistente distinto N.° 4;/ Vomitorj segnati N.° 5 non esistendo più essi, nemeno/ le traccie, furono da noi suppliti./ nn. Vomitorj con porte situate più in alto delle altre, di cui/ al muro ancora esistono le traccie./ oo. Gradi per gli Spettatori distinti con linee puntinate,// di cui si scorgono gli avanzi sopra le porte aa; e nel sito/ segnato N.° 6; dove ancora esistono le vestigia del primo grado,/ e si vede la larghezza della precinzione sotto di esso./ pp. Scale frà i gradi di cui esistono le traccie solo di quelle segnate/ N.° 7./ qq. Pian terreno del Podio Imperiale per uso di Pulvinare./ tt. Scale de Vomitorj, che ascendono alla Precinzione vv./ uu. Gradi per i Spettatori./ xx. Precinzione superiore con Podio di materiale., Anbringungsort: unten (in 10 Blöcken)
    Text: zz. Sito dove esistono gli avanzi del sudetto Podio./ aaa. Criptoportico a due piani con Scale bbb. che ascendevano/ al piano del Podio./ ccc. Sito irregolare di communicazione all' Vestibolo circolare ddd./ eee. Meniano, o Loggia scoperta di cui non esiste altro nella/ parte anteriore che il pilastro del' angolo zz./ fff. Meniano, o Loggia scoperta fatto in due tempi, che poggia/ sopra la volta che sosteneva i gradi./ ggg. Podio di materiale di cui si vedono gl' avanzi nel angolo zz./ hhh. Pian terreno di altro Meniano che resta impracticabile./ iii Dimostrazione de piani superiori del detto Meniano./ lll. Porta situata più in alto dell' Arena del Circo./ mmm. Scale per le quali dalla sudetta porta si saliva al piano/ superiore di questo Meniano delle quali ancora è esistente/ quella segnata N. ° 8./ nnn. Scale che discendevano nel piano inferiore di detto Meniano., Anbringungsort: oben (rechte Hälfte)
  • Themen:Ichnographia, Caracalla-Circus, Circus, Caracalla, Porta Capena, Tor, Porta S. Sebastiano, Kerker, Arena, Ambulacrum, Cryptoporticus, Vestibulum, Lageplan, Grundriss
  • Literatur:Calcografia; 1036, 1037

    Petrucci, C. A.: Catalogo generale delle stampe tratte dai rami incisi posseduti dalla Calcografia Nazionale


    • Bandzahl:
    •  Rom, 1953
    • Kurztitel: Calcografia
     

    Petrucci, C. A.: Catalogo generale delle stampe tratte dai rami incisi posseduti dalla Calcografia Nazionale


    • Bandzahl:
    •  Rom, 1953
    • Kurztitel: Calcografia
     
  • Datensatz von: Staatsgalerie Stuttgart, Graphische Sammlung & Württembergische Landesbibliothek StuttgartStaatsgalerie Stuttgart, Graphische Sammlung & Württembergische Landesbibliothek Stuttgart
 

Mehr InfosMehr Informationen

  • dummy
  • dummy
  • dummy

Weitere Bilder

Dummy

Siehe auch

  • dummy
  • dummy
  • dummy

Weblinks